You are here:   HomeVIDEO Coerenza ed etica nella lotta al doping (video)

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 
 

Coerenza ed etica nella lotta al doping (video)

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
video
Pubblicato 29 Giugno 2019

schwazer e mm 2Veniamo accusati di essere troppo intransigenti quando si parla di doping. Di essere martellanti con la posizione della Tolleranza zero. Addirittura di essere in cerca di una "visibilità rachitica". Ma la verità è ovviamente un'altra. La verità è che se andate ad esempio a guardare il sito della Nado Italia vi rendete conto di quanto sia affollato, TUTTI i santi giorni il calendario delle udienze. E' un'emergenza nazionale, resa tanto più grave da atteggiamenti poco coerenti, che possono portare a dei veri e propri disastri come è accaduto ad esempio con il caso di Alessio Guidi. Un altro esempio?

La nota asd Purosangue Athletics club, ha fatto della lotta al doping un vessillo sotto il quale andare in battaglia. Almeno inizialmente. Lo slogan più ripetuto era: una volta che sbagli, fuori per sempre. E poi? Poi ce li ritroviamo a fare (e a farsi) pubblicità a buon mercato allenandosi con Alex Schwarzer DURANTE il periodo di squalifica.

Forse chi ci attacca intendeva questo per "visibilità rachitica"? Si, avete capito bene. Gli allenamenti orgogliosamente postati sui social portano la data del 24 Aprile 2016. Che fine ha fatto l'intransigenza? Come al solito gli slogan che scriviamo e i principi che sbandieriamo, vanno prontamente riposti in soffitta quando diventano scomodi. Non si tratta neanche più di regole. Non ci siamo nemmeno presi la briga, questa volta, di andare a verificare se qualche norma sia stata violata. Noi non siamo magistrati. Stiamo parlando di coerenza. Stiamo parlando di etica. Partiamo da lì, se davvero vogliamo fare la lotta al doping.

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

03/03 CorriSperlonga 10km (Sperlonga)

10/03 HUAWEI RomaOstia (Roma)

17/03 18°Trofeo dell'adriatico (VillaRosa di Martinsicuro-TE)

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione