You are here:   HomeLe opinioni di MR FarronatoLe opinioni di un runner. Questioni di misura (Lidense e dintorni)

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 
 

Le opinioni di un runner. Questioni di misura (Lidense e dintorni)

Valutazione attuale:  / 7
ScarsoOttimo 
Le opinioni di un runner
Pubblicato 22 Gennaio 2019

misurazione performance 01Le misure sono importanti. Sono importanti perché servono a circoscrivere, in termini più o meno precisi, quanto ci circonda.

Nel nostro mondo (podistico) tempo e spazio sono strettamente correlati, come risulta evidente dall’attenzione che poniamo a calcolare in chilometri/minuti, fino a discettare di secondi, quando questi significano valicare (o no) il limite delle nostre performance.

Ai due fattori ne aggiungerei, però, un terzo del tutto privo di caratura “tecnica”: le percezioni. Spesso “sentiamo” che stiamo andando “forte” ed invece il Garmin ci dice, per tabulas, che non è vero. Oppure, al contrario, ci sentiamo fiacchi e, sempre il nostro strumento (se funziona correttamente), segnala degli inaspettati riscontri positivi.

Credo che solo in una situazione ci sia una perfetta coincidenza tra sensazione e prestazione: la maratona. Durante la distanza regina, quando, più o meno intorno al km 35, stiamo arrancando, trascinandoci con le poche forze rimaste, potete mettere la mano sul fuoco che il riscontro cronometrico difficilmente segnalerà note positive. Anzi, lo scorrere dei secondi sembra ancora più veloce del solito.

A tutto ciò possiamo trovare una soluzione.

Ci pensavo mettendo in parallelo la Corsa delle Befana con la Lidense.

Lasciando perdere la differenza di lunghezza, quando alla fine della “Befana” vi dicono che è più lunga di 80 metri, tutto l’organismo ne esce rinvigorito solo all’idea del rapporto di questo ulteriore spazio con la distanza perfettamente misurata. Sono pochi secondi (divisi per 10K addirittura non percepibili) eppure il risultato può diventare entusiasmante. Con il ritmo dei 10K si giunge anche più in là...

Alla Lidense, ahimé, arriva la doccia fredda. Segnalando che è risultata 150 metri più corta del dovuto, aumenta in progressione il livello di pippità. A nulla vale replicare che risulta un errore di parallasse l’affermazione che sia tutta piatta (secondo Montauti, dall’ipotenuta del suo livello visivo rispetto al piano stradale, il buon Claudio non avverte le pendenze) e che, quindi, i metri in meno possono dirsi “compensati”.

Donde il dilemma. E’ meglio andare bene su una distanza maggiore oppure andare bene tacendo che la distanza è minore?

Lascerei la scelta alla “sensazione” del momento. Tanto – diceva qualcuno – è tutto relativo. Misure comprese.

Ma sento di poter dire

che il senso non vive lontano da me

... che tutto il resto poi verrà da sé

Una notte di quelle

che ti bruci

Coi segni sulla pelle

Persi dentro a mille baci

[Eloide, Verrà da sè]

[Colonna sonora: Handful of Snowdrops, Gabrielle MMIX; N. Stanford, Cymatics (Science vs. Music); Visage, Fade to Grey (Heart Saver & Diminov 2k17 Remix)]

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

03/03 CorriSperlonga 10km (Sperlonga)

10/03 HUAWEI RomaOstia (Roma)

17/03 18°Trofeo dell'adriatico (VillaRosa di Martinsicuro-TE)

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione