You are here:   HomeLe opinioni di MR FarronatoLe opinioni di un runner. Oltre i limiti (se questi sono veri).

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

Le opinioni di un runner. Oltre i limiti (se questi sono veri).

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Le opinioni di un runner
Pubblicato 28 Agosto 2018

limitiQualche giorno fa, per un puro caso, mi imbatto in una trasmissione televisiva che, trattando di running, acquista subito un suo fascino. Parliamo di “Oltre i limiti. La sfida”, format in cui, come da prassi, al solo fine di spettacolizzare le situazioni, si prendono delle persone, più o meno conosciute, e gli si pone un obiettivo da superare. Nel caso di specie, correre una mezza maratona.

Premetto che sopporto poco lo “sfruttamento” di persone in attività diverse da quelle per le quali hanno guadagnato i loro 15 minuti di notorietà e trovo dunque detestabile questa forma di voyeurismo. Tuttavia, ne comprendo il meccanismo. L’idea ‘geniale’ delle Celebrity edition, in ogni settore, è quella di vedere “come se la cava” Sempronio in qualcosa che non dovrebbe essere nelle sue “corde” o che, comunque, costituisce una “sfida” per la maggior parte di noi. La corsa di resistenza è - notoriamente - una di queste sfide.

Le sfide, però, devono essere “vere”, altrimenti – come al solito – la necessità della spettacolarizzazione finisce per vanificare ogni pur lodevole proposito. E’ come fare delle acrobazie sostituiti da uno stuntman: verranno pure benissimo, ma è un altro che le fa al nostro posto. E, quindi, non potremmo vantarci di quanto non è farina del nostro sacco.

Nella trasmissione in oggetto, infatti, due Semproni (uno noto ed uno no) non disputano una mezza maratona, ma solo 10,5 km ciascuno, per poi sommare i tempi della coppia e comporre una “classifica” di bravura rispetto ad altre analoghe coppie. Sono edotto che il pubblico televisivo voglia solo vedere sudare i Semproni ma non è distante dall’esempio dello stuntman di un attimo fa: una mezza maratona non è la somma di una staffetta da 10,5 Km. Tanto valeva – allora – che corressero una 10K.

Va da sé che dire “dieci chilometri” non ha lo stesso appeal di dire “Mezza Maratona” che, in virtù dell’assonanza con la distanza regina, evoca immediatamente, anche alle orecchie dei profani, lo sforzo atletico consegnato alla storia.

Si tratta, però, di una evidente “bufala” proprio perché la fatica bisogna misurarla in tutta la sua lunghezza e non suddivisa in comode “rate”. Il “trucco” è accresciuto dal fatto che ai Semproni danno anche la medaglia, in totale spregio con le regole sportive che prevedono la consegna solo a coloro che la disputano per intero e non ai “frazionisti” (a meno che non sia una “vera” staffetta, come accade ‘a latere’ della Maratona di Milano).

Vale la pena di notare che nelle prime due edizioni di questo format, lo “sventurato” protagonista doveva realmente correre una Mezza o una Maratona… si vede che non si trovano così tanti Semproni che il limite lo vogliano valicare per davvero, … accontentandosi della versione “semplificata”.

La corsa, nonostante il suo aspetto (apparentemente) ludico, è una faccenda seria e, come tale, non ammette scorciatoie. Superare i limiti richiede tanto sacrificio e dedizione. Noi sappiamo che è così.

Facevo jogging sulla Quinta Strada nel quadro di un programma di fitness teso a ridurre la mia aspettativa di vita a quella di un minatore ottocentesco (W. Allen).

Correre è relativamente semplice ... ma non sarà mai facile (M. Will-Weber).

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

01/09 Calcaterra Run 8km (Roma)

16/09 Scorrendo con il Liri 65/27km (Isola del Liri)

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione