You are here:   HomeLe opinioni di MR FarronatoLe opinioni di un runner. Due noterelle

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

Le opinioni di un runner. Due noterelle

Valutazione attuale:  / 6
ScarsoOttimo 
Le opinioni di un runner
Pubblicato 27 Aprile 2017

teherandonneOggi di essere prolisso non mi va. Quindi vi spettano solo un paio di noterelle.

I - La prima è dedicata all’Appia Run.

Gara bella e partecipata, non c’è che dire. Soltanto un po’ caotica. Ad esempio, si ritarda la partenza per i non competitivi. Ma quando mai? Poi, ovviamente, con tanto di bandierine e sacchette sulle spalle, te li trovi lungo il percorso…

Per questa gara pare proprio giunta l’ora della partenza ad onde, con corridori rigidamente “collocati” in base ai tempi. Tranne i top (che non fanno testo), per tutti gli altri, la corsa è resa difficile da una collosa massa indistinta. Praticamente, fino all’uscita dalla Caffarella (cioè più di mezzo percorso), si è in coda al casello di rientro dalla gita fuori porta.

Questa situazione mi è stata palesata, mentre mi inerpicavo sulla Regina viarum, da un tale che chiedeva, a gran voce, di “avere strada”. Sicché, visto che ero davanti a lui (peraltro, cosa rara, ad un passo discreto), gli ho fatto presente che è chi sorpassa che deve farsi spazio… non sono gli altri a doversi spostare… In realtà cercava solo di evitare le collisioni “laterali” non di sopravanzare…

Dopo un’altalena di alti e bassi, si finisce però alla grande: lunga discesa ed entrata nello Stadio, che è sempre un bel vedere.

II - La seconda noterella è dedicata alla prima edizione della Maratona di Teheran.

La prima vostra reazione sarà: “Ma chi se ne frega della Maratona di Teheran!”. In effetti, l’argomento sarebbe stato del tutto risibile, se non fosse che un compagno (Run-Iero) si è a lungo impegnato per la sua preparazione. Quindi non si poteva proprio evitare di verificare il relativo riscontro.

Una Maratona strana. Anzitutto per il contesto in cui lo sport – da sempre, in teoria, elemento di condivisione – si trasforma in un bizzarro fenomeno “alternativo”. Se un paese è integralista c’è poco da fare, così come il binomio sport-salute va a farsi benedire (immagino da un mullah), quando non c’è praticamente abitante non inquinante.

L’integralismo produce la separazione tra donne e uomini. Solo per questi ultimi (se non americani, per i quali il “visto” … non si è visto) è ammissibile disputare la gara. Le donne, scafandrate, con pantaloni lunghi, maniche lunghe e capo rigorosamente coperto, hanno potuto correre solo per 10 k, in altro luogo (ed orario diverso). Un salto indietro nel tempo, quando le donne non erano ammesse a questa disciplina (e non credo perché si potesse intravedere una gambetta muscolosa).

I bene informati riferiscono che a Teheran l’inquinamento ambientale lo si taglia con la scimitarra. Una bella boccata di smog accompagna il nostro podista nell’impegno agonistico…

Insomma, c’è ancora molto da imparare. Per inciso, il prode compagno ha mantenuto le aspettative e può quindi convolare senza ferite nell’onore (podistico).

[Lettura consigliata: M. Spadari, La mia maratona a Teheran. Tra le auto (e divisi dalle donne), in Corriere della Sera dell’8 aprile 2017, p. 17]

La migliore battuta del mese.

Silvio Berlusconi coccola un agnellino.

Qualcuno nota subito che questo è, senza dubbio, minorenne…

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione