You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPAsuccesso organizzativo per l'Acquadela Bologna la 36^ edizione della Casaglia San Luca

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

successo organizzativo per l'Acquadela Bologna la 36^ edizione della Casaglia San Luca

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 25 Luglio 2018
cslE' stato un bel successo organizzativo per l'Acquadela Bologna la 36^ edizione della Casaglia San Luca - Trofeo ETERNEDILE - Memorial Pier Paolo Cristoferi, gara regionale di corsa su strada che si è svolta venerdì 20 luglio e che nel suo albo d'oro vanta come vincitori campioni olimpici come Frank Shorter e Gelindo Bordin, campioni europei, i più forti atleti italiani e alcuni atleti africani di grande valore. 
 L'Acquadela ringrazia i tanti volontari che assieme alla polizia municipale hanno gestito al meglio tutti i tratti del percorso e della zona di partenza e arrivo, il quartiere Porto Saragozza e il Comune di Bologna, affinchè la manifestazione potesse riuscire al meglio nel rispetto della sicurezza di tutti i partecipanti. 
 
Un particolare ringraziamento va poi alla società Passo Capponi e al suo deus ex machina Alessio Guidi che ha collaborato con l'Acquadela fornendo un notevole supporto di volontari impegnati nella collaborazione della gara. 
 
Sono stati oltre 400 atleti a partecipare a questa classica, un numero assai superiore a quello dello scorso anno. 
 
Il suggestivo percorso che i runners bolognesi conoscono a menadito e la curiosità di partecipare a una gara storica anche da parte dei podisti di "nuova generazione" e di tanti atleti provenienti da fuori Bologna e fuori regione, hanno contraddistinto una bellissima giornata di sport, che ha avuto nel vincitore assoluto e nel 2° classificato della gara maschile 2 atleti non italiani (pur residenti) che hanno anche così confermato l'internazionalità della Casaglia San Luca.
 
Il vincitore assoluto è stato il ventenne Abdelhamid Ez Zahidy della Atletica Blizzard, un ragazzo di San Giovanni in Persiceto, ancora di nazionalità del Marocco e che da 1 anno a questa parte si sta rivelando come un fortissimo atleta, specializzato nelle gare su strada (fino alla mezza maratona), ma che ha realizzato anche belle prestazioni su pista nei 3000 e 5000 metri. Ez Zahidy ha vinto con il tempo di 34'04", nuovo record per l'attuale percorso (lo scorso anno Rudy Magagnoli vinse con il tempo di 35'45" e le precedenti edizioni, sia pure con la medesima distanza del 2017-2018 non possono essere messe a confronto, in quanto il percorso era leggermente diverso) e ha preceduto un altro atleta non italiano, l'ucraino Vasyl Matviychuk (Gabbi Bologna), con il tempo di 34'23". Al 3° posto il pugliese Francesco Milella (Daunia Running) in 35'16"; poi al 4° e 5° posto i 2 fratelli Generali della Atl. Castenaso Celtic Druid, con questa volta Elia, il fratello maggiore classificato prima di Emanuele, con i tempi rispettivamente di 36'23" e 36'31". Al 6° posto il portacolori della società organizzatrice, Luis Ricciardi (Acquadela Bologna), specialista del mezzofondo veloce (800 e 1500), che si è comunque ben difeso in una gara molto diversa da quelle preparate, con il tempo di 37'09".
 
La gara femminile ha visto il successo, come lo scorso anno, di Isabella Morlini (Atl. Reggio), con il tempo di 40'58", nuovo record della corsa, visto che nel 2017 la stessa Morlini, sempre vincitrice, aveva realizzato il tempo di 41'22". La Morlini oggi ha preceduto Ana Nanu (Gabbi Bologna), vincitrice di 3 edizioni della Casaglia dal 2008 al 2010, con il tempo di 41'39", poi Federica Moroni (Golden Club Rimini) in 44'30", Izabela Leonida Romanas (Team Km Sport) in 45'00" e Elisa Bettini (San Rafel Bologna) in 45'10". 
Le speciali classifiche "Final Climb" "Downhill Speed" hanno visto vincitori negli uomini rispettivamente Ez Zahidy in 1'57" e Matviychuk in 5'59", entrambi nuovi record in queste speciali classifiche (i precedenti lo scorso anno erano di Rudy Magagnoli con 2'00" e Arturo Ginosa con 6'20"). Fra le donne ha primeggiato in entrambe le classifiche la vincitrice della gara, Isabella Morlini, con i tempi rispettivamente di 2'19" e 7'15" (lo scorso anno la stessa Morlini fece 2'20" e 7'30" e quindi anche in questi tratti si è segnato un nuovo record per il settore femminile).  
La classifica di società ha visto il successo della Gabbi Bologna. 
La Casaglia San Luca era la seconda prova della Combinata Metropolitana 2018, dopo la 10 km di Lovoleto che si era disputata il 22 aprile e prima del Ripoli Trail che si svolgerà il 15 settembre. 
 
Le classifiche sono disponibili a questo link: http://www.acquadela.it/casaglia-san-luca/classifiche/
 
Nella pagina facebook della Acquadela e in quella della Casaglia San Luca sono visualizzabili foto della gara e link a gallerie fotografiche

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

01/09 Calcaterra Run 8km (Roma)

16/09 Scorrendo con il Liri 65/27km (Isola del Liri)

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione